Organizzazione

Data la proroga dell’emergenza per tutto il 2021, per contenere il rischio del contagio da SARS Cov-2, i bambini frequentanti il nido quest’anno sono stati suddivisi, in base all’età, in piccoli gruppi di c.ca. 8 bambini. Per ogni gruppo è stato predisposto uno spazio definito e organizzato per il gioco, per i pasti e per il sonno. Le educatrici sono in tutto 12, 2 per gruppo.

L’Asilo Nido si articola in sezioni, che rappresentano le unità spaziali e organizzative minime e in base alle quali viene definito il numero di bambini che possono essere ospitati nella struttura e, di conseguenza, l’organico dello staff educativo.

 

I bambini vengono indicativamente suddivisi nelle seguenti sezioni:



  • Anatroccoli 0 - 1

  • Paperottoli 1 - 2

  • Cignottoli 2 - 3

  • Scuola Infanzia 3 - 5

 

 

 

 

 

 

IL GRUPPO DI LAVORO

Il gruppo di lavoro è composto da:

 

  • Una coordinatrice psico-pedagogica alla quale è affidato il raggiungimento degli obiettivi del progetto educativo e il benessere dei bambini. Essa svolge inoltre una funzione di sostegno e di guida per il lavoro degli educatori anche in rapporto alla loro formazione, oltre che di promozione e valutazione della qualità del servizio offerto, di monitoraggio e documentazione delle esperienze e di sperimentazione di soluzioni innovative. Rappresenta un punto di riferimento importante per le famiglie.

  • Il personale educativo ha il compito di garantire la cura, l’educazione e la promozione del benessere dei bambini attraverso proposte educative che tengano conto dei loro livelli di sviluppo, bisogni e richieste e che siano esplicitate alle famiglie mediante la condivisione del progetto educativo e lo scambio continuo. Tutte le educatrici impiegate nell’attività sono in possesso dei titoli di studio di Stato richiesti dal Comune di Roma.

  • Una docente extracurricolare, esperta in letteratura infantile, che, oltre a essere responsabile dell’aggiornamento bibliografico della Biblioteca e delle attività previste dal progetto “Giochiamo all’Imperfetto”, si occupa della ricerca di occasioni di formazione e di scambio con realtà educative di qualità, della scelta delle esperienze e dei materiali da offrire ai bambini e della documentazione rivolta alle famiglie e alle istituzioni, in collaborazione con la coordinatrice.

  • Il personale di cucina, responsabile della preparazione e distribuzione dei pasti nel rispetto delle tabelle nutrizionali e del menù, della corretta conservazione degli alimenti, del riordino e della pulizia della cucina.

  • Il personale ausiliario, oltre a dover garantire la cura, la pulizia e la sistemazione degli ambienti, svolge un importante ruolo di supporto per il lavoro educativo nelle sezioni.

  • Un pediatra a disposizione delle famiglie del nido una volta alla settimana per tutelare la salute e lo sviluppo dei bambini con interventi di tipo preventivo, di diagnosi, cura e assistenza sanitaria.

Regolamento Asilo Nido
 
Regolamento Scuola Infanzia
 
Protocollo Covid